lunedì 7 agosto 2017

PANZANELLA



Un piatto tipico del centro-sud Italia, che ho scoperto da relativamente poco e che mi ha fatto innamorare. Una specie di insalata di pane, condita con verdure fresche e croccanti, colorate e profumate. Un inno all'estate. Prendendo spunto da ricette trovate qua e là, ecco la mia versione di panzanella! Le dosi comunque sono abbastanza indicative, questo piatto si prepara a sentimento!

Ingredienti:
250 gr di pane toscano raffermo
QB acqua
mezzo cetriolo
1 costa di sedano
20 gr circa di cipolla rossa tritata fine
25/30 pomodorini
8/10 foglie di basilico
QB olio evo e sale

Procedimento:
Tagliare a cubetti il pane e tenerlo da parte. Nel frattempo tagliare le verdure a pezzi piccoli, aggiungere le foglie di basilico spezzettato a mano, e unire il tutto ai cubetti di pane. Mescolare rapidamente, quindi unire l'acqua necessaria ad ammorbidire un pochino il pane. Il riposo farà uniformare le consistenze. Non vi posso dare una dose precisa di acqua perché dipende da quanto è secco il pane che utilizzate, giusto come indicazione io ho usato un bicchiere da 300cc per un pane di 2 giorni. Condite con sale e olio crudo, e lasciare in frigo qualche ora prima di consumare la vostra panzanella.

Nota: io la adoro anche con aggiunta di tonno sott'olio, certo non è più veg, e forse nemmeno così leggera, ma è buonissima!

Un'idea in più: poiché stavo spellando e tagliando dei pomodori da sugo per un'altra ricetta, ho raccolto ed utilizzato la loro acqua di vegetazione per bagnare la panzanella, così ho aumentato il sapore di pomodoro! (Grazie Cindy della dritta!)

Nessun commento:

Posta un commento

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky