sabato 26 novembre 2016

TORTA DI MELE LIGHT



Una torta di mele leggera leggera, senza grassi, adatta alle colazioni ma anche per un'improvvisa voglia di dolce senza troppi sensi di colpa!

Ingredienti:
2 uova
100 gr farina integrale
150 gr farina debole per dolci
100 gr zucchero di canna
3 mele
1 bustina di lievito istantaneo
scorza di 1 limone
qb cannella
1 pizzico di sale
1 vasetto di yogurt da 125gr (io attivai al muesli)

Procedimento:
Dividere le uova e sbattere i tuorli con lo zucchero. Unire lo yogurt, la cannella, ed il lievito. Setacciare la farina, unire il sale e la scorza del limone grattugiata, ed aggiungere le polveri alla montata di tuorli. Unire gli albumi montati, facendo attenzione a non smontare il composto, e unire poi 2 mele a cubetti. Mettere l'impasto in una tortiera, e disporre la terza mela a fettine sul composto. Spolverare con cannella e cuocere a 190° per 20 minuti, quindi abbassare a 180 per altri 20 minuti.

La videoricetta qui
https://youtu.be/T8VNb7iQZWw

domenica 20 novembre 2016

ROMIAS DOLCI, RICETTA MONTERSINO



Deliziosi biscottini con un ripieno di frutta secca, una ricetta di Montersino, la bocchetta nuova da provare, scuse ne avevo abbastanza, e così ho fatto i Romias dolci! Sono facili, e davvero gustosi, provate anche voi!

Ingredienti
Per i biscotti:
180 gr burro
73 gr zucchero a velo
30 gr albume
217 farina
i semi di una bacca di vaniglia
Per il ripieno:
75 gr sciroppo di glucosio in pasta
37 gr mandorle a filetti (io un mix di granella di mandorle e pistacchi)
37 gr semi di sesamo
75 zucchero di canna
75 gr burro

Procedimento:
Per i biscotti montare il burro con vaniglia e zucchero, poi unire l'albume a filo, e poi la farina. Formare i biscotti su carta forno con l'apposita bocchetta, o facendo un anellino con una comune bocchetta rigata.
Per il ripieno miscelare burro morbido e zucchero, unire lo sciroppo di glucosio ammorbidito, ed infine i semi e le granelle.  Disporre una noce di ripieno all'interno dei biscotti.
Cuocere a 180° per circa 10 minuti.

mercoledì 16 novembre 2016

MACARON AL PISTACCHIO


Un dolcetto che temevo tantissimo dopo un terribile primo tentativo ormai diversi anni fa.
Poi ho trovato il coraggio di riprovare, ed ecco qua il risultato, inaspettatamente un successo!
Condivido con voi la ricetta, trovata su internet ed attribuita a Montersino in persona, e questo spiegherebbe perché sono venuti così belli!!

Ingredienti per 30 macarons:
Per i gusci:
100 gr albume
50 gr zucchero semolato
100 gr farina di mandorle
175 gr zucchero a velo
50 gr farina debole
un pizzico di colorante (facoltativo)
Per la ganache:
80 gr cioccolato al latte
60 gr panna
15 gr pasta pistacchio

Procedimento:
Montare a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero. Nel frattempo passare al cutter le polveri per raffinarle il più possibile. Con la spatola unire quindi le polveri alla montata di albumi, smontandola un pochino. Dressare su carta forno e lasciar asciugare finché non saranno più appiccicosi al tatto. Infornare quindi a 150° per circa 10 minuti. Su una metà dei gusci è possibile applicare granelle decorative, io gru di cacao. Per la ganache portare a bollore la panna e versarla sul cioccolato tritato. Emulsionare aggiungendo la pasta pistacchio, e far tirare in frigo. Quando tutto è freddo farcire i gusci ed accoppiarli.

Qui la videoricetta:
https://youtu.be/h-gcRclp7Mk

martedì 8 novembre 2016

PAN DI SPAGNA AL CIOCCOLATO


Un pan di spagna soffice e umido, adatto per essere farcito, buono da solo a colazione, e solido come base per il cake design. La ricetta facilissima, che non potete dimenticare, fatelo!!! Io lo uso spesso anche per la Sacher (so che non è il suo, ma mi piace!)

Ingredienti (per una tortiera da 22-24 cm di diametro):
150 gr farina 
150 gr zucchero
150 gr cioccolato fondente
150 gr burro
5 uova
una bacca di vaniglia
mezza bustina di lievito

Procedimento:
Si parte da una montata di burro, sbattere quindi con una frusta burro e vaniglia, poi unire lo zucchero e montare. Unire i tuorli, uno alla volta, e il cioccolato fuso ma non più caldo. Passare quindi alla spatola ed incorporare gli albumi montati, alternandoli in più riprese con farina e lievito setacciati insieme, ricordandovi di mettere la meringa per prima e per ultima: la prima per alleggerire la massa e rendere la montata di burro più disponibile ad ospitare le polveri, l'ultima per preservare una parte di aria presente, che non venendo schiacciata dalla lavorazione renderà la massa finale più areata.
Trasferire in tortiera già imburrata ed infarinata e cuocere a 180° per circa 40 minuti.

La videoricetta:
https://youtu.be/J4MVDBDvkec

martedì 1 novembre 2016

DANUBIO SALATO CON FARINA AI 7 CEREALI


Una torta salata composta da soffici bocconcini ripieni di quello che suggerisce la vostra fantasia, declinabile in mille modi, e che risolve il problema degli avanzi. Oggi versione con farina ai 7 cereali per un sapore più rustico e particolare.

Ingredienti:
Per la pasta:
175 gr farina 7 cereali
150 gr farina bianca
162 gr latte intero
7 gr miele
13 gr latte in polvere
2 gr lievito di birra secco / 6 gr fresco
26 gr zucchero
6 gr sale
1 uovo e 1 tuorlo
65 gr burro
Per il ripieno:
75 gr mozzarella
75 gr prosciutto cotto
...ma a vostra scelta, qualunque cosa vi suggerisca la fantasia
Per la superficie:
Miscela uovo/latte in parti uguali
qb semi

Procedimento:
Iniziare dall'impasto, lasciare in idrolisi la farina 7 cereali con quasi tutto il latte, facendo riposare almeno 15/20 minuti per preparare meglio le fibre ad essere impastate. Quindi aggiungere il lievito, la farina bianca, lo zucchero, il miele ed il latte in polvere, impastando con il latte rimanente, e l'uovo sbattuto con il tuorlo. Quando la pasta è liscia, introdurre il burro morbido, un fiocchetto alla volta, ed il sale. Lasciar puntare e pirlare 2 volte, quindi lasciarlo in frigo qualche ora, anche una notte. Nel frattempo preparare il ripieno. Quando saremo pronti per la formatura dividere l'impasto in palline da 50 gr (ne verranno 13) lasciarle riposare ed acclimatare, quindi pirlarle. Schiacciarle poi per ottenere un dischetto da farcire, mettere al centro una parte di ripieno, e chiudere la pallina di pasta. Disporre in teglia distanziandole, e mettere a lievitare fino al raddoppio. Quando sarà ben gonfio, spennellare la superficie con la miscela di uovo e latte, e decorare con semi o granelle. Infornare a 200° per 20 minuti, quindi abbassare a 180° fino a doratura.

Qui la videoricetta:
https://youtu.be/43VRb8jM_lA